Il miele

Il miele è il risultato della trasformazione, effettuata dalle api, dalla secrezioni dei fiori (nettare), e dalla secrezioni di alcuni insetti (melata). La qualità del miele è data da due fattori principali: il lavoro delle api in fase di produzione e dall’intervento dell’umo per estrarlo e metterlo in commercio. 

Le proprietà benefiche del miele

Per moltissimi anni è stato considerato un vero farmaco, infatti viene utilizzato per la prevenzione di alcuni piccoli disturbi della salute. Viene considerato come un ottimo sostituto dei comuni sciroppi per la tosse, infatti durante, durante il periodo invernale con i primi sintomi influenzali, inotlre può essere somministrato come sostituto dei farmaci per calmare la tosse. Particolarmente ricco di polifenoli, degli antiossidanti naturali, l’assunzione regolare di miele contriubisce a rallentare i processi di invecchiamento, aiuta proteggere il corpo dall’azione svolta dai radicali liberi e giova in maniera eccellente sulla salute del cuore. Grazie alla sue proprietà benefiche viene utilizzato anche come cosmetico naturale, in particolare per le maschere per il viso, in particolare per chi soffre di pelle grassa o pelle acneica.

Come si fa il miele?

Il miele si può ottenere in diverse tipologie di modalità, ma prenderemo in esame solo quello il modo migliore. Le api producono il miele nelle cellette dei favi, e viene successivamente estratto mediante centrifugazione, successivamente viene fatto riposare e decantare in recipienti apposti per essere successivamente in vasetti ed esser messo in commercio. Questo è l’unico procedimento che permette di metterlo in vendita proprio come le api lo hanno ottenuto.

Quale miele scegliere?

Vine identificato in base alle origine botaniche dei fiori dal quale derivano. Ecco perché possiamo trovare due tipologie di miele quello unifloreale e quello di millefiori. Quando stiamo per inserire nel nostro carrello questo fantastico prodotto, sarebbe importante acquistare un miele biologico o un miele di qualità come quelli riconosciuti dalla Fondazione Slow Food per la Biodiversità. Ecco dunque che le principali tipologie di miele consumato in Italia sono il miele di acacia, il miele di castagno e il miele millefiori. Tra le tipologie di miele più apprezzate ed anche riconosciute dalla Fondazione Slow Food. Troviamo il miele di cardo della Sardegna e quello di timo dei Monti Iberi.

Quanto miele mangiare al giorno?

E' certamente il miglior dolcificante naturale composto esclusivamente da fruttosio, il fruttosio è uno zucchero che l’organismo assimilare facilmente. Questa caratteristica aiuta a mantenere stabili i livelli di glicemia. Tuttavia non bisogna eccedere nelle dosi di questo saporito dolcificante, infatti devi sapere che questo alimento è notevolmente calorico, infatti 100 gr contribuiscono ad apportare circa 300 calorie. Ecco dunque che la dose consigliata di questo alimento, è leggermente inferiore ai 30 gr al giorno, ovvero tre cucchiai. Dato il forte apporto calorico, nella dieta medieterranea, è consigliabile assumere questo ingrediente a colazione. .

Il miele fa dimagrire?

E' la domanda che sempre più ci chiedimao, senza darci una risposta ben precisa, anhe perché si trattrebe molti fattori messi insime, Tuttavia a questa domanda ha provato a risponderci attraverso alcuni studi il professore Mike McInnes, che afferma che assumere un cucchiaino di miele fa dimagrire, per ottenere ciò prima di andare a dormire è importante mangiare un cucchiaino di miele, questo può aiutare a perdere peso. Questo è possibile solo ed esclusivamente se viene effettuata una dieta corretta ed una giusta attività fisica. L’utilizzo del miele aiuterebbero ad innesccare alcuni cambiamenti del metabolismo, che aiutano a bruciare i grassi, durante il sonno.

Note sull'autore: Anywaybio

Anywaybio non è solo un e-commerce di prodotti biologici, ma è anche il voler approfondire insieme a tutti voi,  tematiche attauali come lo sport, alimentazione e cosmesi! 

Company

  • Anywaybio di Castaldi Giuseppe
  • Via Peschiera, 4 80075 Forio
  • P.IVA. 08571781213
  • C.F. CSTGPP84P19E329N

I nostri Partner