Semi biologici

I semi si sviluppano su una pianta madre e dopo la maturazione se ne distaccano. Dal punto di vista morfologico si compongono di tre parti: l’embrione che ha la struttura della futura pianta, il parenchima o tessuto nutritivo ricchissimo di vitamine, proteine, minerali, enzimi ed oli essenziali, e i tegumenti che proteggono il tutto. Si conservano a lungo perché sono poveri d’acqua. Non è un caso che la vendita dei semi biologici online sia sempre più diffusa.

Semi biologici come mangiarli:

Nella tua cucina i semi biologici, non devono mai mancare e devono esser mangiati quotidianamente in piccole quantità a causa del loro alto valore calorico. Puoi tritarli, metterli nello yogurt o nelle insalate, aggiungerli ai formaggi molli, o ancora inserirli negli impasti di pane e biscotti per la preparazione di prodotti da forno, come salutare spuntino durante la giornata. I semi sono noti per l’effetto benefico che esplicano sull’organismo: le fibre favoriscono la motilità intestinale e rallentano l’assimilazione degli zuccheri mantenendo basso il tasso glicemico e proteggendo dalle malattie cardiovascolari. Sono naturalmente ricchi di acido alfa-linoleico dal potere antiinfiammatorio.

I semi biologici proprietà: 

I semi da mangiare sono tantissimi, e tutti fanno benissimo alla tua salute. Per uno spuntino salutare puoi ricorrere ai semi di zucca che contengono alte dosi di minerali essenziali (magnesio, manganese, rame, zinco), proteine e fitosteroli. Hanno anche un basso contenuto di grassi saturi. I semi di sesamo sono fonte vegetale di calcio, fosforo e vitamina B1, fondamentale nei processi energetici. Anche i semi di chia sono un’ottima fonte di calcio e di fibre riducono l’assunzione delle calorie. Forse non sai che i semi di lino sono anche detti i "semi della salute" perché contengono la più alta percentuale di grassi Omega 3 (superiore a quella dei semi di Chia), sono poveri di colesterolo e sodio. Eccellenti tra i semi da mangiare, quelli di girasole: la miglior fonte di vitamina E, potente inibitore dei radicali liberi. Sono ottimi anche per il contenuto di fitosteroli vegetali e selenio.

Semi bio perché sceglierli:

La vendita online dei semi biologici aiuta a repeprire alcune tipologie di semi difficilmente reperibili sul mercato, come i semi senza glutine, o quelli senza zuccheri aggiunti. Tutti i semi sono di grande qualità, ma i semi bio, cioè da agricoltura biologica, vengono prodotti senza l'utlizzo ne in fase di coltivazione ne in fase, selezione per la vendita. 

Company

  • Anywaybio di Castaldi Giuseppe
  • Via Peschiera, 4 80075 Forio
  • P.IVA. 08571781213
  • C.F. CSTGPP84P19E329N

I nostri Partner