Perdita dei capelli negli uomini: soluzioni e rimedi

La perdita dei capelli è un fenomeno che provoca una serie di problematiche legate non solo all'aspetto estetico, ma i meccanismi psicologici negativi che si innescano, quando la caduta dei capelli diventa importante può essere di vario tipo.

Una chioma folta e robusta rappresenta motivo di sicurezza, tanto che rappresenta un ottimo biglietto da visita quando ci rapportiamo con altre persone in qualsiasi situazione.

La caduta graduale dei capelli, sia negli uomini che nelle donne, può provocare delle difficoltà psicologiche,  soprattutto quando questa non è direttamente collegata a fattori a problemi di salute ben più gravi. 

Cosa provoca la caduta dei capelli negli uomini?

Negli uomini la mancanza di capelli può essere provocata da diversi fattori, e pertanto è opportuno distinguere  la caduta dei capelli, dalla calvizia. Se la caduta colpisce indistintamente sia uomini che donne, la calvizia si presenta soprattutto negli uomini, a causa di una questione ormonale legata alla produzione di androgeni.

All'appena citata problematica ormonale, il fenomeno della calvizia negli uomini può collegata a fattori ereditari quella che viene definita alopecia androgenica. Ecco perché se uno dei tuoi parenti presenta una forme di calvizia, lieve o importante, potrebbe colpire anche te!

Quando non è direttamente collegata a fattori ormonali o ereditari, la perdita dei capelli nell'uomo può dipendere da particolari condizioni di salute, sia a livello del cuoio capelluto che di tutto l'organismo. Inoltre è importante sapere che caduta dei capelli può presentarsi come campanello d'allarme,  di una patologia specifica o rappresentarne una delle conseguenze. Ecco perché è sempre importante rivolgersi al proprio medico quando si nota una perdita eccessiva di capelli. 

Ad esempio, la perdita di capelli può essere legata a momenti di forte stress, che può essere legata ad un periodo particolarmente pesante e preoccupante, ma può avvenire anche dopo subito un grave trauma, o  peggio dopo aver riscontato un cattivo funzionamento dell'intestino o del fegato.

Quando la caduta non è dovuta ad una malattia, si può intervenire nel tentativo di arginare una situazione che si andrebbe a compromettere in pochi mesi, applicando una serie di rimedi naturali, che limitano la caduta.

Vediamone insieme alcuni dei più importanti e conosciuti per scoprire che prendersi cura della salute dei propri capelli è veramente semplice e alla portata di tutti.

Rimedi naturali per contrastare la caduta dei capelli!

Per contrastare la caduta dei capelli, il primo rimedio naturale da utilizzare è aiutare il proprio organismo a preservare la salute generale. L'alimentazione svolge un ruolo molto importante, ed una dieta ricca e variegata composta da numerosi micronutrienti favorisce certamente una capigliatura sana. I micronutrienti che favoriscono, il mantenimento di una chioma folta sono:

  • le vitamine, specialmente quelle appartenenti al gruppo A, B e C;
  • alimenti ricchi di omega3, contenuti nel pesce, nella frutta secca e nei semi di lino;
  • i minerali, ferro, magnesio, rame e zinco contenuti in larghe quantità nelle verdure a foglia verde;
  • alimenti ricchi di calcio e proteine, come lo yogurt e i formaggi freschi

Una dieta sana ed equilibrata favorisce, il buon stato di salute dei capelli, mentre al contrario un alimentazione ricca di cibi lavorati, e alcolici, peggiora notevolmente lo stato di salute di ogni singolo capello. Infine è importante evitare o quanto meno limitare il fumo di sigarette, che riduce la circolazione sanguigna.

Aloe Vera per dare vigore ai tuoi capelli!

Tra i rimedi naturali più apprezzati per contrastare la caduta dei capelli è rappresentato dall'utilizzo delle pianti officinali ed in particolare dell'aloe vera. La polpa della pianta grazie alle sue numerose proprietà è in grado di dare un maggior vigore a tutto il cuoio capelluto, prevenendo la caduta. Il gel a base di aloe, se massaggiato riduce il grasso presente sul cuoio capelluto, apportando numerosi nutrienti ai follicoli. L'aloe può essere utilizzata in diversi modi, dal uso topico, al succo da bere. In qualsiasi modo utilizzata stimola la ricrescita dei capelli.

Lo zenzero una spezia per combattere la calvizia

Lo zenzero è un alimento dalle molteplici proprietà, che può essere utilizzato in aiuto, negli gli uomini che soffrono di stempiature e perdita progressiva dei capelli.

Trattandosi di una spezia, lo zenzero stimola la circolazione sanguigna a livello cutaneo, e quando assunto regolarmente, agisce sui follicoli piliferi inattivi presenti sul cuoio capelluto riattivandone la circolazione e la produzione di nuovi capelli. Inoltre, la radice di zenzero è ricca di olii essenziali, vitamine, minerali e antiossidanti, micronutrienti  che, risultano indispensabili all'interno di una dieta che mira a preservare la salute dei capelli e, conseguentemente, di tutto l'organismo.

L'utilizzo dello zenzero nella dieta può avvenire sia in modo diretto attraverso l'alimentazione, sia attraverso l'utilizzo topico. Quando lo zenzero è utilizzato ad uso topico per la cura dei capelli, può essere anche mescolato all'olio di oliva  che contiene elevate proprietà idratanti ed emollienti.  Al composto si può aggiungere del miele per comporre una maschera più che benefica. La maschera può essere applicata direttamente sui capelli, mantenendola in posa almeno trenta minuti risciacquando abbondantemente con acqua tiepida.

L'olio di avocado previene la caduta dei capelli!

L'avocado è facilissimo da reperire ed è considerato un alimento super food per le sue molteplici proprietà. Ricco di vitamine e aminoacidi, il consumo del frutto rinforza i bulbi piliferi del cuoio capelluto e aiuta prevenire qualsiasi forma di calvizia.

Per usufruire di tutte le proprietà dell'avocado puoi ingerirne il succo, oppure mangiarne la polpa. In alternativa è possibile utilizzarlo per preparare un salutare impacco per capelli. Dopo aver frullato un avocado maturo,  la cremina dovrà stesa su tutto il cuoio capelluto e sugli stessi capelli precedentemente resi umidi. Dopo aver attesi circa trenta minuti, si può procedere con un accurato shampoo ( preferibilmente biologico) per eliminare tutti i residui della polpa di avocado. La chioma beneficerà immediatamente del trattamento.

Amla contrasta la caduta dei capelli!

Apprezzata da centinaia di anni dalle donne indiane per la cura dei capelli, l'estratto  di Amla è apprezzato per le elevate quantità di vitamina C, garantendo un eccellente rimedio per la caduta dei capelli. L'amala è utilizzata per la preparazione di numerose maschere, ed è possibile acquistarlo facilmente su uno dei numerosi shop on line. L'utilizzo di questa polvere dona un'immediata lucentezza e corposità ai capelli.

Note sull'autore: Anywaybio

Anywaybio non è solo un e-commerce di prodotti biologici, ma è anche il voler approfondire insieme a tutti voi,  tematiche attauali come lo sport, alimentazione e cosmesi! 

Tutte le informazioni presenti su Anywaybio.com hanno solo ed esclusivamente uno scopo puramente informativo. In nessun caso Anywaybio vuole sostituirsi alla visita specialista, anzi ne promuove e ne consiglia sempre una. L’utilizzo di tutte le informazioni presenti su Anywaybio, è sotto la responsabilità ed il controllo unico dell’utente. Il sito non è responsabile del contenuto e delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali Anywaybio.com può rimandare attraverso un link.

Company

  • Anywaybio di Castaldi Giuseppe
  • Via Peschiera, 4 80075 Forio
  • P.IVA. 08571781213
  • C.F. CSTGPP84P19E329N

I nostri Partner

About

  • Newsletter
  • Spedizioni Tempi e Costi
  • Chi Siamo
  • Informativa privacy
  • Termini di contratto
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Catalogo