Come curare l'herpes labiale

Probabilmente avrai sofferto anche tu di herpes labiale o quantomeno avrai sicuramente sentito parlare di questo problema che colpisce spesso le labbra. Alcune stime indicano che circa il 68% degli adulti abbiano contratto questo disagio. Ma cos'è effettivamente? È un'infezione generata dal virus herpes simplex tipo 1 (HSV–1) che, sfortunatamente per chi ne sia entrato in contatto, anche una volta guarita, rimane all'interno del corpo in uno stato latente. Alcune volte può manifestarsi nuovamente, in altri casi invece non ricompare più. Un parente di questo virus è quello che causa la comune varicella, il quale può apparire nuovamente sotto forma del fuoco di Sant'Antonio. Ecco perché in questo articolo vedremo come curare l'herpes labiale

Herpes labiale cause:

L'herpes labiale ha uno sviluppo che avviene per fasi ben precise e comuni tra chi abbia sofferto questo problema. Prima di tutto c'è una sensazione di prurito localizzata in un punto preciso delle labbra o del contorno bocca. A questo è associata un senso di calore crescente con il conseguentemente arrossamento della zona. Solitamente è a questo punto che ci si accorge della presenza dell'herpes anche se potrebbe essere confuso con un comune brufolo. Durante questa fase inizia la crescita di piccole pustole o vescicole, a grappolo o in serie, che contengono del pus. Questo è il momento in cui il contagio è più facile, ecco perchè è wstreemamente importante sapere come curare l'herpes labiale,  per cui bisogna stare attenti a non condividere asciugamani, sciarpe o altri indumenti con chi ha l'herpes altrimenti si rischia di venire contagiati. Per di più le pustole tendono a scoppiare una volta maturate, dopo circa 5-7 giorni, per cui è bene tenere l'area delle labbra pulirimedi naturali herpes labialerimedi naturali herpes labialeta e disinfettata. Lo step successivo è la formazione di croste gialle e marroni che in poco tempo cadono da sole senza trasmettere il virus.

Come curare l'herpes labiale?

Se non sai come curare l'herpes labiale non devi preoccuparti: puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia per avere una diagnosi certa della presenza di questo virus. Solitamente la guarigione avviene spontaneamente senza dover ricorrere ad una cura farmacologica, tuttavia in certe circostanze è bene utilizzare dei farmaci antivirali in pomata da spalmare sul labbro sin dalla formazione delle vescicole. È importante intervenire tempestivamente per accorciare il periodo di sviluppo del virus, in questo modo si riesce ad anticipare la guarigione di alcuni giorni. Inoltre il contagio con altre persone è limitato.  In commercio esistono anche dei cerotti trasparenti che presentano delle sostanze apposite da applicare localmente per i casi più lievi.

Herpes rimedi naturali:

Se ami prenderti cura del tuo corpo con estratti di piante e fiori, ci sono numerosi rimedi naturali su come curare  l'herpes labiale. Ciò non significa che sostituiscano i farmaci e il giudizio medico, ma possono essere una soluzione per alleviare e addirittura eliminare il fastidio creato dall'infezione nei casi più lievi. Molti oli essenziali si sono dimostrati efficaci nella lotta contro questo virus, come quello di eucalipto o di geranio, e possono essere utilizzati applicandoli direttamente sulla zona interessata. Noti sono gli effetti del tea tree oil sulla cura delle fasi del virus. Utilizzato puro o diluito in acqua, riesce a combattere le infiammazioni della mucosa orale come l'herpes arrivando perfino ad arrestare la formazione delle pustole. Un altro valido alleato è l'olio di Neem ottenuto tramite spremitura dei semi di una pianta asiatica, questo prodotto ha delle proprietà antinfiammatorie, emollienti e idratanti, perfette per contrastare il virus, ricostruire la mucosa irritata e prevenirne la ricomparsa. Su come curare l'herpes labiale ti consiglio di optare per prodotti biologici in quanto, entrando a contatto con le mucose, avrai la sicurezza di non ingerire componenti chimiche con cui sono state trattate le piante durante la raccolta. 

Herpes labiale contagio ed infezione

Se ti stai chiedendo perché viene l'herpes labiale, la risposta più scontata è il contagio. Per avere questa infezione bisogna entrare in contatto con il virus semplicemente attraverso un bacio o bevendo dallo stesso bicchiere di un amico o un parente infetto. Talvolta è sufficiente parlare a stretto contatto con una persona per restare contagiati senza saperlo. Tuttavia non devi allarmarti in quanto il contagio può avvenire solo nelle fasi di sviluppo e non quando l'herpes è latente. Diverso è però il motivo della manifestazione di questo virus, infatti oltre al contagio in sé si parla di recidiva dell'herpes labiale. Solitamente rimane annidato all'interno del corpo, ma nei momenti di maggiore stress, con la febbre, la stanchezza oppure con il ciclo mestruale, ricompare sfruttando la debolezza fisica. Ci sono infatti alcuni fattori scatenanti che permettono al virus di rinvigorirsi e di emergere quando non te lo aspetti. Oltre a quelli già citati, anche il clima può favorire l'herpes come una lunga esposizione al sole oppure a temperature elevate. Ma è soprattutto la stancante routine quotidiana ad indebolire il fisico nella maggior parte dei casi spianando la strada per il ritorno di questo fastidioso disturbo. Se non sai come curare  l'hepres labiale , nei momenti di spossatezza puoi assumere qualche prodotto naturale, preferibilmente biologico, per riacquistare le energie necessarie e riequilibrare le difese dell'organismo, ovviamente seguendo i consigli del tuo medico. 

Herpes: quanto dura?

Ma questo herpes quanto dura? Non c'è un'indicazione precisa che possa dirti in quanto tempo l'infezione guarisca con certezza, tuttavia sono necessari approssimativamente 9-12 giorni per una quasi completa guarigione. Il periodo più tormentato è certamente lo scoppio delle pustole poiché non solo secernono il pus altamente contagioso, ma creano delle vere ulcere sul labbro. Talvolta il disagio è tanto elevato da non riuscire a svolgere liberamente semplici azioni quotidiane come bere o mangiare senza provare dolore. In questo caso, sarà sufficiente avere pazienza per 5-6 giorni finché non verrà a seccarsi la parte interessata formando una crosta. Eventualmente si può applicare un cerotto apposito acquistabile in farmacia per mitigare gli effetti delle ulcere.

 

Note sull'autore: Anywaybio

Anywaybio non è solo un e-commerce di prodotti biologici, ma è anche il voler approfondire insieme a tutti voi,  tematiche attauali come lo sport, alimentazione e cosmesi! 

Tutte le informazioni presenti su Anywaybio.com hanno solo ed esclusivamente uno scopo puramente informativo. In nessun caso Anywaybio vuole sostituirsi alla visita specialista, anzi ne promuove e ne consiglia sempre una. L’utilizzo di tutte le informazioni presenti su Anywaybio, è sotto la responsabilità ed il controllo unico dell’utente. Il sito non è responsabile del contenuto e delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali Anywaybio.com può rimandare attraverso un link.

Company

  • Anywaybio di Castaldi Giuseppe
  • Via Peschiera, 4 80075 Forio
  • P.IVA. 08571781213
  • C.F. CSTGPP84P19E329N

I nostri Partner

About

  • Newsletter
  • Spedizioni Tempi e Costi
  • Chi Siamo
  • Informativa privacy
  • Termini di contratto
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Catalogo