Colazione perfetta? Ecco cosa mangiare

Forse non sai ma in Italia ben otto milioni di italiani fanno colazione in modo scorretto; e che spesso non sanno cosa possa essere una colazione perfetta!  Lo rivela un sondaggio Eurisko, la loro colazione è composta solo da semplice caffè. Spesso queste persone a metà giornata si tuffano su deleteri spuntini per calmare l’appetito, oppure consumano alimenti ricchi di grassi e zuccheri che appesantiscono, favorendo un immediato senso di sonnolenza. Una pratica sbagliata che influisce sull’andamento della giornata. Al contrario, una colazione sana e dietetica, fatta di cibi giusti a seconda delle proprie esigenze può essere definita come una colazione salutare, senza dover per forza rinunciare al gusto! Essa fornisce il giusto apporto di macronutrienti e micronutrienti per affrontare con slancio tutti gli impegni quotidiani e aiuta a mantenersi in forma.  Se tutto ciò è importante per gli adulti diventa di fondamentale importanza per i più piccoli, che sin dall'infanzia devono abituarsi ad effettuare una colazione ricca e salutare.

La colazione perfetta ecco tutti i vantaggi 

Per comprendere quanto sia importante il primo pasto della giornata dobbiamo risalire a cosa succede nel nostro organismo durante la notte, e perché sia importante fare una colazione equilibrata! Quando dormiamo il corpo attinge alle riserve di zucchero, presenti per rigenerarsi, e questo comporta un evidente calo di zuccheri presenti nel sangue. Attraverso la colazione, il nostro organismo riequilibra cosi i valori degli zuccheri presenti. Saltando la colazione il nostro organismo per sviluppare energia è costretto a bruciare i muscoli. Evitando di fare colazione al mattino, si andrebbe a creare un lungo digiuno di circa 18 ore che porterebbe il nostro organismo  ad essere famelici, e quindi a pranzare senza badare alle quantità di calorie introdotte ma sopratutto senza badare alla qualità del cibo introdotto, preferendo spesso cibi di ricchi di grassi saturi, semplici e veloci da reperire! Ecco che il consiglio di anticipare l'orario di cena, serve  principalmente a favorire, la colazione del mattino. Sono numerosi gli sudi scientifici che confermano l’importanza di una colazione sana che spesso significa mangiare prodotti biologici non trattati. E’ dimostrato che chi ha l’abitudine di fare colazione ha un rischio minore di diventare obeso, di soffrire di malattie cardiovascolari e di diabete mellito. Parlare di colazione perfetta, significa seguire una colazione bilanciata che porta a ridurre i livelli di colesterolo cattivo, mantenendo  sotto controllo i trigliceridi e di glicemia con un conseguente effetto di controllo del peso corporeo. Questo è il motivo perché è concettualmente sbagliato credere che saltare la prima colazione aiuti a dimagrire; anzi è il contrario!

Un semplicissimo esempio di una colazione perfetta potrebbe essere: una tazza di caffè, due fette biscottate biologiche e un po’ di miele, con un bicchiere di latte vegetale.  Pochi alimenti, ma ingrado di donare la giusta quantità di macronutrienti e micronutrienti, integrati attraverso la colazione, aitutano a diminuire notevolmente diverse patologie come l'ipoglicemia e stanchezza. Volendo suddividere l'apporto calorico giornaliero una colazione nutriente è quella che fornisce il 15-20% delle calorie dell’intera giornata; il resto suddiviso tra pranzo (40%), cena (30%) e leggeri snack spezza fame.

La colazione ideale è un equilibrio di proteine e carboidrati

Una colazione sana è ben bilanciata, è il giusto connubio tra la quantità di proteine, carboidrati, lipidi, vitamine fibre e sali minerali, che devono essere ingeriti. Questi, ovvero l'insieme di micro e macro nutrienti sono contenuti in percentuali molto più elevate in alcuni alimenti, come le fette biscottate, le marmellate o creme bio anziché nei prodotti raffinati, come le  brioscine imbustate, appesantite con sostanze zuccheri aggiunti.  Esistono errori comuni che vengono commessi durante la colazione che nel breve lugno periodo ci condizionano non solo attraverso l'aumento del peso corporeo, ma con un malessere generale. Gli zuccheri semplici vanno ridotti al minimo perché saziano solo a breve termine e aumentando i livelli di glicemia, fanno avvertire fame già a metà mattina; i succhi di frutta vanno bevuti, se non sono zuccherati con di zuccheri aggiunti; a colazione non bisogna eccedere nelle quantità o mangiare in fretta e non basta un sorso di caffè perché si digerisce male e si può andare incontro a disturbi gastrici.

L’importanza di variare: biscotti, miele e marmellata bio a colazione

Se stai cercando un protocollo sul quale preparare la tua colazione ideale, o quale sia la colazione perfetta da consumare, sappi che tutto ciò non esiste! Una colazione sana, nutriente e possibilmente light, può variare a seconda del tuo stile di vita.  La colazione ideale inizia al risveglio: bere un bicchiere di acqua  a temperatura ambiente, depura l’organismo e serve a reidratarsi, l'insieme degli alimenti da scegliere e la quantità,  può essere concordato con un nutrizionista che in base alle tue necessità saprà prescriti la colazione migliore per te. Come per qualsiasi pasto, anche per la colazione vale la regola più si varia meglio è, perché si ripeterà questo sano rito giorno dopo giorno senza cadere nella monotonia dei soliti biscotti per colazione o cedere a ingrassanti creme al cioccolato.

I diversi tipi di prima colazione

Chi sta seguendo un regime dietetico può coccolarsi con delle colazioni light, ma al tempo stesso completa: alle fette biscottate è da preferire una fetta di pane integrale (frumento o segale) spalmata di marmellata biologica, uno yoghurt magro o un sorso di latte scremato insieme al caffè o al tè, utilizzando dei dolcificanti naturali diversi dallo zucchero bianco. Infine un frutto fresco di stagione. Un pieno di calcio, fibre e vitamine. Se si predilige il salato si può sostituire la confettura con un po’ di formaggio stagionato o ricotta vaccina eliminando lo yogurt. Chi è convalescente o pratica molto sport può optare per la colazione proteica ma senza bacon e pancetta come nei paesi anglosassoni! Le proteine da scegliere sono quelle ad alto valore biologico cioè di facile assorbimento. Innanzitutto i fiocchi d’avena, tra i cereali più assimilabili a colazione, pane integrale, un vasetto di yogurt, uova e frutta secca, specie noci e mandorle. Un pieno di proteine, acidi grassi e fermenti lattici. Per una partenza sprint, inizia le tue  giornate con delle colazioni energetiche, che prevedono un introduzione immediata di carboidrati complessi, ecco perché puoi inserire nella tua dieta un numero esiguo di biscotti possibilmente biologici, muesli di crusca e avena arricchiti con mandorle, mirtilli e frutti rossi. Puoi aggiungere i semi di lino, le nocciole e i pistacchi, alimenti ricchi di selenio e magnesio. Un cucchiaino di miele è approvato, ma non eccedere troppo! 

La colazione vegana è nutriente e sana come tutte le altre. Generalmente si basa sulla frutta fresca, e secca,  poi latte vegetale biologico come quello di soia, cocco, mandorle e avena. Anche lo yogurt deve essere di soia (ricchissimo di fermenti lattici vivi), magari arricchito con fiocchi di cereali. Le fette biscottate o il pane integrale possono essere accompagnati da creme alla nocciola senza uova. L’alternativa dolce sono i biscotti biologici per la colazione vegana e i pancakes vegani. Qualsiasi sia la vostra colazione ideale non dimenticate di consumarla seduti e in compagnia dei vostri cari.

Note sull'autore: Anywaybio

Anywaybio non è solo un e-commerce di prodotti biologici, ma è anche il voler approfondire insieme a tutti voi,  tematiche attauali come lo sport, alimentazione e cosmesi! 

Tutte le informazioni presenti su Anywaybio.com hanno solo ed esclusivamente uno scopo puramente informativo. In nessun caso Anywaybio vuole sostituirsi alla visita specialista, anzi ne promuove e ne consiglia sempre una. L’utilizzo di tutte le informazioni presenti su Anywaybio, è sotto la responsabilità ed il controllo unico dell’utente. Il sito non è responsabile del contenuto e delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali Anywaybio.com può rimandare attraverso un link.

Company

  • Anywaybio di Castaldi Giuseppe
  • Via Peschiera, 4 80075 Forio
  • P.IVA. 08571781213
  • C.F. CSTGPP84P19E329N

I nostri Partner

About

  • Newsletter
  • Spedizioni Tempi e Costi
  • Chi Siamo
  • Informativa privacy
  • Termini di contratto
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Catalogo