Te verde benefici per la tua salute!

Ottenuto dalla pianta della Camelia Sinensi, una pianta appartenete alla famiglia delle Theaceae, gli effetti benefici del té verde sono soprattutto da attribuire alla sua azione antiossidante. Infatti le foglie ed i germogli del té verde sono caratterizzate dalla più alta percentuale di antiossidanti presenti in natura, antiossidanti capaci di contrastare la formazione dei radicali liberi, responsabili dell'invecchiamento cellulare. Ricco di polifenoli, in grado di svolgere una potente azione anti-radicale, il regolare consumo della bevanda è in grado di contrastare l'invecchiamento cellulare.

La proprietà antiossidante della bevanda è favorita dalla presenza di flavonoidi, in particolare delle catechine, che favoriscono il mantenimento in buona salute di tutto l'organismo. I flavonoidi presenti nella pianta, contribuiscono a ridurre i livelli di trigliceridi e colesterolo LDL, svolgendo una importante azione protettiva nei confronti delle malattie cardiovascolari.

Uno dei benefici numerosi benefici in grado di rilasciare la bevanda, è la protezione delle cellule celebrali dai danni causati  delle malattie neurodegenerative. Diversi studi hanno dimostrato che il consumo regolare di the verde, contrasta la perdita delle facoltà cognitive, ed è in grado di prevenire il morbo di Parkinson e la sindrome di Alzheimer. Da qui ne deriva che le principali proprietà del té verde, agiscono a livello celebrale. 

Tra i benefici del té verde, si apprezza quella di inibitore di diverse forme di cancro. In particolare il consumo regolare di té verde combatte l'insorgere di tumore della pelle, ai polmoni, esofago, stomaco, fegato, pancreas, colon.

Il té verde fa dimagrire?

Bere the verde tutti i giorni favorisce il dimagrimento, e per tale motivo è spesso inserito come bevanda nelle diete dimagranti. Le proprietà dimagranti della bevanda orientale, sono dovute alla metilxantine, una particolare molecola la cui struttura è riconducibile alla xantina, che favorisce potente effetto benefico sul metabolismo. Questa molecola, svolge una importante azione ipoglicemizzante, riducendo gli assorbimenti degli zuccheri e lipolitica, favorendo cosi l'eliminazione dei grassi. Inoltre bere quotidianamente del the verde, riduce il rischio di ipertensione. L'azione detossinante favorisce il processo di diuresi, permettendo cosi una minore ritenzione idrica, che prevenendo le infiammazioni delle vie urinarie, e la formazione di problematiche come le cistiti.

Come preparare il té verde?

Differentemente da altre tipologie di tè, il tè verde non necessita di tempi lunghi di infusione, e la sua preparazione risulta estremamente semplice e veloce da realizzare. Reperibile in supermercato,  e nei migliori negozi on-line l'utilizzo del thè in filtro, è sicuramente la scelta più comoda, ma in alternativa può essere preparato utilizzando del té a foglie libere, che prevede il filtraggio attraverso il setaccio. La preparazione del té è estremamente semplice e prevede di portare a temperatura tra gli 80 e i 90 gradi l'acqua. Una volta raggiunta la temperatura occorre inserire i filtri (1 a persona), o le foglie, lasciando in infusione il tutto per un massimo di 5 minuti assicurandosi di non disperdere il calore. Dopo aver rimosso i filtri o le foglie, il te verde può essere versato nelle tazze e a seconda del proprio piacimento può essere dolcificato con aggiunta di miele, zucchero o agave. A differenza dei filtri, una particolarità delle foglie di té verde è quella di poter essere utilizzata per una seconda infusione. 

Té verde in gravidanza?

Per motivi precauzionali, il consumo di té verde durante la dolce attesa è sconsigliato. I motivi per cui si sconsiglia di bere del tè durante la gravidanza sono dovuti alla presenza di catechine, sostanze in grado di ridurre l'assorbimento di acido folico, acido indispensabile nel garantire il corretto stato di salute del feto. Tutto ciò è stato dimostrato attraverso diversi studi, ed in particolare dagli studi dell'Università di Tokyo, che attraverso uno studio ha dimostrato un maggior assorbimento di acido folico a livello intestinale, verificando una contemporanea riduzione di folati. 

Il té verde contiene teina?

Come tutti i tè, anche il te verde svolge un'azione leggermente eccitante. Questa caratteristica è dovuta alla presenza di teina, che in sinergia con i tannini viene liberata dopo l'assunzione. Pertanto le maggiori controindicazioni del te verde sono da attribuire proprio alla teina contenuta nel tè. Da qui ne deriva che è bere del té la sera è sconsigliato, soprattutto per chi soffre di insonnia e di ipertensione.

Note sull'autore: Anywaybio

Anywaybio non è solo un e-commerce di prodotti biologici, ma è anche il voler approfondire insieme a tutti voi,  tematiche attauali come lo sport, alimentazione e cosmesi! 

Tutte le informazioni presenti su Anywaybio.com hanno solo ed esclusivamente uno scopo puramente informativo. In nessun caso Anywaybio vuole sostituirsi alla visita specialista, anzi ne promuove e ne consiglia sempre una. L’utilizzo di tutte le informazioni presenti su Anywaybio, è sotto la responsabilità ed il controllo unico dell’utente. Il sito non è responsabile del contenuto e delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali Anywaybio.com può rimandare attraverso un link.

Company

  • Anywaybio di Castaldi Giuseppe
  • Via Peschiera, 4 80075 Forio
  • P.IVA. 08571781213
  • C.F. CSTGPP84P19E329N

I nostri Partner

About

  • Newsletter
  • Spedizioni Tempi e Costi
  • Chi Siamo
  • Informativa privacy
  • Termini di contratto
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Catalogo