Proprietà delle noci

In Italia la raccolta delle noci avviene a cavallo tra la fine delle estate e l'inizio dell’autunno, a seconda della varietà di pianta coltivata. Analogamente alle mandorle, ai pistacchi e ai pinoli, la noce è un seme, o meglio un achenico, ed appartiene per convenzione al gruppo della “frutta secca”.

Il loro consumo può avvenire sia nella forma fresca, sia nella forma secca, e dalla parte commestibile se ne ricava un prezioso olio ricco di grassi buoni.

Al contrario del pensiero popolare, il frutto della noce fresca si presenta, carnoso e dal colore verde chiaro, ed il loro consumo è in grado di combattere stati di stress e malattie come l’arteriosclerosi.

L'albero di noce è largamente diffuso, in tutto il mondo, anche se è originario del territorio medio orientale. In grado di adattarsi facilmente al nostro clima, la pianta di noce è divenuta nel corso dei secoli tipica del nostro paese, tanto che è in grado di svilupparsi in zone collinari e montuose fino ai 1000 metri di altitudine. La fluorescenza della pianta avviene durante i mesi di aprile e maggio, mentre i frutti maturano tra i mesi di agosto e settembre.

Le noci fresche sono drupe, contenute in un grosso seme; si presentano di color verde, ed imbruniscono con la maturazione fino alla loro caduta. L'epicarpo ed il mesocarpo carnoso, costituiscono il mallo, un involucro esterno non commestibile. Al interno del mallo, l'endocarpo appare duro e legnoso ed anch'esso non commestibile e racchiude il seme.

Il seme è invece caratterizzato da sue gherigli simmetrici in grado di ricordare la forma del cervello umano. Quando il seme della noce è maturo si presenta dal colore marroncino dal sapore dolciastro, vagamente tannico con una consistenza croccante. Quando i gherigli di noci sono acerbi, invece hanno un sentore tannico molto sgradevole.

Cosa contengono le noci?

La noce è un frutto molto energetico, in grado di garantire circa 600 calorie in soli 100 grammi di frutta secca. Cosi come tutti i semi oleosi, sono ricchi di acidi grassi polinsaturi e sali minerali. In particolare le noci si distinguono per le eccellenti quantità di zinco, calcio, potassio, rame e ferro. Le eccellenti quantità di magnesio contenute, le rendono dei potenti integratori naturali di questo minerale. Inserire, una corretta quantità di noci nella dieta favorisce l’apporto di vitamina E e per di più sono ricche di acido folico (vitamina B9) tanto che sono suggerite, in modeste quantità, nell'alimentazione quotidiana delle donne in gravidanza.

Le proprietà delle noci:

Ricche di omega 3, un regolare consumo di noci favorisce, l'abbassamento di colesterolo cattivo presente nel sangue e previene malattie come l'arteriosclerosi. Inoltre recenti studi sembrano confermare che i benefici in grado di garantire un regolare consumo di noci siano apprezzabili, nel combattere lo stress giornaliero. I vantaggi garantiti da un consumo regolare di noci sono apprezzabili anche sulla pelle, grazie alla presenza di vitamina E; una vitamina in grado di combattere la formazione di radicali liberi. E' proprio grazie alla capacità di combattere la formazione dei radicali liberi, le noci sono considerate dei potenti antiossidanti.

La caratteristica più preziosa delle noci, però è data dalla presenza di arginina, un amminoacido, in grado di renderle perfette per chi pratica sport, grazie alla loro capacità di dilatare i vasi sanguigni, portando più ossigeno e sostanze nutritive ai muscoli, migliorando cosi le prestazioni fisiche.

Come utilizzare in cucina le noci?

Esistono diverse qualità di noci. Le più diffuse sono le noci Californiane e le noci di Sorrento, tanto che sono utilizzate comunemente in cucina per la preparazione di dolci, e prodotti da forno. Tra gli alimenti a largo consumo, più apprezzati nella nostra cucina, che prevede l'utilizzo di noci,  è il fomraggio gorgonzola. Le noci, non sono solo utilizzate per la preparazione di contorni, primi, secondi e dolci, ma anche per la preparazione di deliziosi liquori, come ad esempio il nocino, un delizioso liquore realizzato con le noci fresche.

Quante noci mangiare al giorno?

Nonostante le eccellenti proprietà e gli innumerevoli benefici in grado di garantire al nostro organismo, le noci, sono particolarmente caloriche. Per questo diversi nutrizionisti ed esperti in alimentazione suggeriscono di consumare un massimo di 15 grammi al giorno di questa meravigliosa frutta secca, il che vuol dire che è possibile mangiare 3 noci al giorno. Un consumo elevato di noci può causare un aumento di peso, con relative problematiche per coloro che soffrono di malattie cardiovascolari.

Controindicazioni delle noci:

Se la prima controindiciazione e che sono particolarmente caloriche, è bene sottolineare che il loro consumo, può favorire delle infiammazioni al tratto intestinale e alla bocca, favorendo l’insorgere di diarrea. Cosi come per tutti i frutti secchi, le noci possono causare allergie alimentari, e ciò è dovuto alla presenza di anticorpi che stimolano i globuli bianchi a produrre istamina. Le istamine, favoriscono le reazioni allergiche, causano nausea diarrea e mal di stomaco.

Note sull'autore: Anywaybio

Anywaybio non è solo un e-commerce di prodotti biologici, ma è anche il voler approfondire insieme a tutti voi,  tematiche attauali come lo sport, alimentazione e cosmesi! 

Tutte le informazioni presenti su Anywaybio.com hanno solo ed esclusivamente uno scopo puramente informativo. In nessun caso Anywaybio vuole sostituirsi alla visita specialista, anzi ne promuove e ne consiglia sempre una. L’utilizzo di tutte le informazioni presenti su Anywaybio, è sotto la responsabilità ed il controllo unico dell’utente. Il sito non è responsabile del contenuto e delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali Anywaybio.com può rimandare attraverso un link.

Company

  • Anywaybio di Castaldi Giuseppe
  • Via Peschiera, 4 80075 Forio
  • P.IVA. 08571781213
  • C.F. CSTGPP84P19E329N

I nostri Partner

About

  • Newsletter
  • Spedizioni Tempi e Costi
  • Chi Siamo
  • Informativa privacy
  • Termini di contratto
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Catalogo