Olio abbronzante fatto in casa come si fa?

Quando l'estate si avvicina ed il desiderio dell'agognata tintarella aumenta sempre di più, mostrare un corpo abbronzato rappresenta un un vero è proprio stile di vita. Per questo diverse persone scelgono di intensificare la propria tintarella e abbronzarsi con dei metodi naturali, soprattutto evitando l’utilizzo di prodotti chimici. La preparazione di creme ed oli abbronzanti naturali fatti in casa, rappresenta sempre di più la scelta da chi ama ricorrere a dei prodotti naturali, andando cosi a realizzare degli oli e delle creme protettive in grado di proteggere la pelle dai raggi solari fino ad un fattore massimo di protezione 30.

Utilizzati nel modo corretto questi abbronzanti possono essere preparati comodamente in casa, e sono in grado di velocizzare il processo di tintarella, lasciando la pelle elastica ed idratata. Se desideri scoprire come produrre facilmente degli oli e delle creme naturali estremamente economiche preparate facilmente nella tua cucina ti suggeriamo di continuare nella lettura di questo articolo.

Adatti principalmente a chi ha una pelle scura o già particolarmente abbronzata, le creme e gli oli abbronzanti preparati in casa sono caratterizzati da un fattore protettivo piuttosto basso. A differenze delle creme e degli oli solari acquistabili, gli oli abbronzanti fai da te, possono essere conservati al massimo per due-tre mesi, in quanto non sono fotostabili ed è bene conservare i flaconi in cui vengono riposti in luoghi freschi ed asciutti, lontano da fonti di luce e di calore, in quanto irrancidiscono facilmente. Quali sono e come possono essere preparati gli oli abbronzanti fatti in casa?

L'olio abbronzante alla carota:

L’olio abbronzante alla carota rappresenta uno degli oli più semplici ed economici da preparare in casa, ed è in grado di donare un colorito dorato alla tua pelle sin dalle prime esposizioni al sole. Semplice da realizzare, per la sua preparazione occorrono solo due carote e dell'olio di semi di girasole preferibilmente spremuto a freddo. Dopo aver lavato accuratamente le carote, e tagliato le due estremità, le carote devono essere grattugiate, versandole in un barattolo ermetico ed aggiungendo un bicchiere di olio di semi di girasole. Dopo aver mescolato le carote grattugiate con olio di girasole, lascia riposare per una decina di giorni il composto. All'apertura del barattolo l'olio assumerà un colorito arancione intenso con un meraviglioso profumo. L'olio abbronzate infine doverà essere filtrato attraverso un colino a maglia stretta ed versato in un contenitore spray pronto per l'utilizzo.

L'olio extravergine di oliva per abbronzarsi:

L’olio extravergine di oliva non è solo un prodotto eccellente in cucina, Di fatti l'olio extravergine di oliva, può essere considerato un'eccellente acceleratore di abbronzatura, specialmente quando miscelato a qualche goccia di succo di limone. In grado di nutrire e curare la pelle, la ricetta per preparare quest’olio abbronzante è particolarmente semplice ed economica da realizzare. Dopo aver versato in una ciotola 1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva ed il succo di 1 limone, attraverso l’ausilio di una spatola, fai in modo che i due prodotti si amalgamano affinché non si cera una sorta di composta denso. Terminata la preparazione l'olio abbronzante è pronto per poter essere utilizzato, applicandolo direttamente sulla pelle attraverso un diffusore spray.

L'olio abbronzante al cocco come preparalo in casa?

Il cocco oltre a invocare il fresco profumo dell'estate è un ingrediente ideale da utilizzare per la realizzazione di semplici abbronzanti naturali. Per la preparazione casalinga di quest'olio abbronzante occorrono due cucchiai di olio di cocco, un bicchiere di olio di semi di sesamo e due cucchiai di burro di cacao. Semplice da preparare dopo aver versato tutti gli ingredienti in una pentola e dopo averli cotti per alcuni minuti, raffreddare il composto a bagnomaria. A raffreddamento raggiunto, versa l’olio di cocco abbronzante in un vasetto di vetro. L’utilizzo dell’olio di cocco sulla pelle prima dell'esposizione al sole, contribuisce ad ottenere una pelle estremamente elastica e dorata.

Una miscela di oli abbronzanti da preparare in casa:

Per favorire l'abbronzatura, specialmente per chi ha una pelle normale e non particolarmente secca, l'olio di sesamo in combinazione all'olio di noci, rappresentano una delle migliori soluzioni. In grado di fornire un discreto quantitativo di vitamina E che favorisce l'elasticità della pelle, grazie agli ingredienti utilizzati, si ottiene un olio in grado di nutrire in modo naturale la pelle, riducendo anche la formazione delle rughe.

Estremamente semplice da preparare ciò che occorre sono 2 cucchiai di olio vegetale di semi di sesamo, 2 cucchiai di olio di germe di grano, 4 cucchiai di olio di nocciole, 4 cucchiai di olio di noci, 5 gocce di olio essenziale di lavanda e di ylang ylang. La preparazione di questo olio abbronzante fai da te, è estremamente semplice infatti occorre versare tutti gli ingredienti in un contenitore, amalgamando bene il tutto con l'aiuto di una spatola. Questo fantastico mix di olio può essere conservato facilmente in frigorifero per circa 3 mesi, in quanto irrancidisce facilmente. Il suo utilizzo deve iniziare circa 30 minuti prima dell'esposizione al sole, e continuando l’applicazione a distanza di 30 minuti durante l'esposizione ai raggi solari.

Caratteristiche degli oli abbronzanti preparati in casa:

Gli abbronzanti fai da te generalmente non hanno filtri solari e pertanto è opportuno utilizzarli su una pelle già scura, utilizzandoli in combinazione a delle protezioni solari adeguate al proprio fototipo di pelle. La combinazione degli oli casalinghi e delle protezioni acquistate contribuiscono nel ridurre sensibilmente il rischio di scottature solari ed ustioni, che possono essere estremamente dannose per la salute della pelle. Seppur estremamente raro è importante escludere eventuali allergie della pelle che possono essere causate dagli ingredienti scelti (oli vegetali ed essenziali) durante la preparazione casalinga degli oli, applicandoli inizialmente su piccole porzioni di pelle.

Note sull'autore: Anywaybio

Anywaybio non è solo un e-commerce di prodotti biologici, ma è anche il voler approfondire insieme a tutti voi,  tematiche attauali come lo sport, alimentazione e cosmesi! 

Tutte le informazioni presenti su Anywaybio.com hanno solo ed esclusivamente uno scopo puramente informativo. In nessun caso Anywaybio vuole sostituirsi alla visita specialista, anzi ne promuove e ne consiglia sempre una. L’utilizzo di tutte le informazioni presenti su Anywaybio, è sotto la responsabilità ed il controllo unico dell’utente. Il sito non è responsabile del contenuto e delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali Anywaybio.com può rimandare attraverso un link.

Company

  • Anywaybio di Castaldi Giuseppe
  • Via Peschiera, 4 80075 Forio
  • P.IVA. 08571781213
  • C.F. CSTGPP84P19E329N

I nostri Partner

About

  • Newsletter
  • Spedizioni Tempi e Costi
  • Chi Siamo
  • Informativa privacy
  • Termini di contratto
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Catalogo