Pelle secca alle gambe: da oggi non più!

La pelle secca sulle gambe non è solo un cruccio per l’estetica femminile. Si tratta di una vera e propria patologia in grado di colpire moltissime donne. I medici ed in particolare i dermatologi, definiscono la pelle secca alle gambe  “xerosi” o “asteatosi”. Questa condizione alle gambe si verifica principalmente durante i periodi invernali. L’effetto estetico che provoca questo fastidioso inestetismo, può essere di vario genere. I più comuni sono rappresentati da pelle squamosa  e pelle screpolata, che può raggiungere fion alla lacerazione della pelle delle gambe. Le cause che contribuiscono ad avere la pelle delle gambe secche, sono da ricercare generalmente in fattori esterni. Gli agenti atmosferici, e l’utilizzo topico di saponi e creme dalle texture particolarmente aggressive contribuiscono fastidioso inestetismo. Inoltre naturalmente anche cause di natura interna possono aumentare la possibilità di aumentare questo bruttissimo inestetismo. Predisposizione genetica, psoriasi e diabete certamente contribuiranno in modo importante nel peggiorare la situazione.

Pelle secca rimedi naturali per le gambe:

Bere più acqua! Si è proprio questo il primo accorgimento è fondamentale da seguire, se desideriamo delle gambe morbide ed idratate, sopratutto se soffriamo di una pelle alle gambe secca e squamosa. Aumentare la nostra idratazione, contribuisce ad ottenere una pelle meno secca sulle gambe, contribuisce ad eliminare fastidioso inestetismo. Quanta acqua bere? Almeno 2 litri di acqua al giorno; ma bere solo potrebbe essere un rimedio solo parzialmente utile. Il tuo corpo cosi come le tue gambe, ha bisogno di seguire una dieta ben bilanciata, ricca di alimenti ricchi di acqua, come i cereali, frutta e verdura. Seguendo una dieta ben bilanciata, dovresti ottenere già dei buoni risultati.

Tuttavia è bene ed importante osservare alcune semplici regole per ottenere delle gambe lisce e setose, senza nessun segno di arrossamento, di screpolatura e di desquamazione della pelle. Alcune zone del corpo come, gambe, piedi, mani e viso, con il freddo in inverno tendono a screpolarsi facilmente, o peggio ancora creando delle desquamazioni, che possono diventar fino a delle lacerazioni, creando a volte delle piccole lesioni, causate dall’eccessiva secchezza della cute.

Ecco che ti vogliamo suggerirti alcuni rimedi naturali, su come potrai prevenire la pelle secca e screpolata, in particolare sulle gambe, una delle parti del corpo più sensibili e più importanti per noi donne.

Evita di esporti in modo diretto alle fonti di calore, come stufe e termosifoni. Il calore eccessivo emanato, provoca esclusivamente uno sbalzo della temperatura, per questo è fondamentale ottimizzare la temperatura dei luoghi chiusi, mantenendola sui 20 gradi. Ciò non dovrebbe causare, escursioni termiche, determinate tra una uscita ed una altra. La detersione del corpo ed in particolare delle gambe non dove avvenire con acqua eccessivamente calda, questo per non rimuovere il sebo protettivo che la pelle produce, rendendo la pelle secca. La temperatura ideale per la detersione dovrebbe oscillare tra i 35 ed i 40 gradi. Se nonostante questi piccoli accorgimenti la pelle delle tue gambe tende ad arrossarsi e successivamente a screpolarsi, creando delle piccole lacerazioni spesso dolorose, puoi optare per una serie di rimedi naturali che aiuteranno le tue gambe a ritornare belle e sane, pronte per essere accarezzate.

Pelle secca alle gambe i consigli per sconfiggerla:

Tra i rimedi naturali che ti suggeriamo da utilizzare per idratare la pelle, non può mancare l’utilizzo degli oli vegetali. Grazie alle loro proprietà nutrienti, sono in grado di rigenerare la pelle, nutrendola in profondita. Se abbinati agli oli essenziali donano, idratazione, tonicità e bellezza e cura delle gambe. Tra gli oli più amati ed apprezzati dal universo femminile non può mancare l’olio di argan, l'olio di jojoba l’olio di mandorle e l’olio di canapa. Semplici da utilizzare vanno applicati sulle gambe appena dopo la detersione. Nella cura delle gambe secche, gli oli hanno il compito di idratare a fondo le gambe, ed eliminare il rossore creato dal freddo. La loro azione emolliente sulla pelle sarà visibile dopo poche applicazioni. Se inizi ad utilizzare l’olio quando la tua pelle è già lacerta, il nostro consiglio è di abbinarlo ad un olio essenziale, come quello al Tea Tree o al olio essenziale di Limone. Grazie alle proprietà cicatrizzanti ed antisettiche degli oli essenziali, inizierai a combattere sin da subito le lacerazioni provocate dal freddo.

Creme per la pelle secca:

Non tutte le donne però sono amanti degli oli, e se a tutto ciò hai poco tempo, ti consigliamo di idratare le tue gambe in qualsiasi momento della giornata, ed anche se sei al lavoro ti basteranno pochi istanti per idratare le gambe contrastando la pelle secca. Applica una crema idratante efficace, questa dovrà essere realizzata con ingredienti di primissima qualità. Puoi scegliere una crema a base di Aloe oppure una crema a base di calendula, queste se di buona qualità sono realizzate sempre con la presenza di un olio vegetale! Applicandole più volte a giorno nel giro di qualche giorno otterrai il risultato sperato!

Noi ci teniamo a ricordarti che tutti i rimedi naturali che ti abbiamo suggerito, ti aiuteranno ad eliminare il fastidioso e doloroso inestetismo della “pelle delle gambe secche” ma per far si che funzioni, realmente, l’applicazione dei rimedi dovrà essere costante nel tempo! Intervenire preventivamente, idratando in modo parsimonioso la pelle delle nostre gambe, è il modo migliore per mantenere l’idratazione delle tue gambe sufficiente!

Note sull'autore: Anywaybio

Anywaybio non è solo un e-commerce di prodotti biologici, ma è anche il voler approfondire insieme a tutti voi,  tematiche attauali come lo sport, alimentazione e cosmesi! 

Tutte le informazioni presenti su Anywaybio.com hanno solo ed esclusivamente uno scopo puramente informativo. In nessun caso Anywaybio vuole sostituirsi alla visita specialista, anzi ne promuove e ne consiglia sempre una. L’utilizzo di tutte le informazioni presenti su Anywaybio, è sotto la responsabilità ed il controllo unico dell’utente. Il sito non è responsabile del contenuto e delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali Anywaybio.com può rimandare attraverso un link.

Company

  • Anywaybio di Castaldi Giuseppe
  • Via Peschiera, 4 80075 Forio
  • P.IVA. 08571781213
  • C.F. CSTGPP84P19E329N

I nostri Partner

About

  • Newsletter
  • Spedizioni Tempi e Costi
  • Chi Siamo
  • Informativa privacy
  • Termini di contratto
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Catalogo