Come dimagrire i fianchi?

Specialmente prima dell’estate perdere peso può essere l’obiettivo di tutti. Se il tuo problema però non è solo dimagrire ma perdere centimetri ai fianchi, sappi che ti sei imbattuto nell’articolo giusto!

Che tu sia un uomo o donna, quando si pensa al proprio aspetto fisico si ha in mente un prototipo ben diverso da ciò che si appare. C'è chi si preferisce magro e snello e chi ama guardarsi allo specchio grosso e muscoloso, ma su un punto sono tutti concordi; nessuno desidera mostrare dei fianchi larghi ed il massimo sarebbe mostrare il proprio corpo con la classica forma a V, una forma che ci permetterebbe di avere un aspetto fisico, da invidia.

Ottenere un corpo modellato non è sempre semplicissimo, anche se in nostri proposti sono buoni. A volte siamo ostacolati da qualche kg di troppo di massa grassa, che quando si depositano sui fianchi definiamo come maniglie dell’amore. Normalmente il grasso in eccesso che ricopre i fianchi ed il nostro giorovita dipende da uno o più fattori, che possono essere riassunti in: genetica sfavorevole, stile di vita alimentare non corretto, vita sedentaria.

A causa di una conformazione genetica, specialmente negli uomini l’adipe (il grasso) tende ad accumularsi sui fianchi, formando cosi le maniglie dell’amore, esasperando una situazione di certo non amata.

Al fine di ridurre /eliminare le maniglie dell'amore, riducendo sensibilmente il proprio girovita, esistono delle soluzioni efficaci, in grado di migliorare il proprio aspetto fisico. Queste soluzioni sono in grado di far perdere cm sui fianchi, ed approcciano in maniera contemporanea:

alimentazione ed attività fisica, provocando un conseguente miglioramento genetico. Il miglioramento estetico è possibile solo se applicato con costanza e dedizione, e rispettando alcune semplici regole.

Se l’obiettivo prefissato è quello di snellire i fianchi e la pancia, migliorando sia il proprio aspetto fisico, che il proprio stato di salute, la prima regola da addottare, è quella un nuovo approccio alimentare. In genere il nuovo approccio alimentare è molto diverso da quello che fin ora hai seguito, ma non per questo proibitivo ed insostenibile.  Seguire una un'alimentazione bilanciata prescritta da un medico dietologo o da un nutrizionista è indispensabile, se realmente desideri perdere centimetri ai fianchi, ottenendo dei risultati apprezzabili che possano durare nel tempo. Sappi che perdere centimetri ai fianchi, è più complesso che ridurre il proprio al girovita. Ciò è dovuto oltre che alla presenza di grasso,  anche dalla presenza di cellulite, che si accumula facilmente sui fianchi, ed è spesso visibile da una importante ritenzione idrica.

Ai classici consigli alimentari prescritti dal tuo nutrizionista, che normalmente prevedono un consumo di alimenti privi di grassi saturi ed oli idrogenati, privilegiando il consumo di cereali integrali, verdure, legumi, e grassi buoni contenuti all’interno dell’olio extra vergine di oliva e dalla frutta secca, è indispensabile ridurre drasticamente l'assunzione di cibi industriali e cibi salati.

Per di più, è bene non fidarsi di tutti quegli alimenti descritti come light, verificando sempre la quantità di sodio presente, indicata sull’etichetta. Le maniglie dell’amore però non si possono sconfiggere se dalla propria alimentazione non si escludono o non si limitano in modo drastico le bevande gassate, le bevande alcoliche e quelle particolarmente zuccherate, favorendo l’assunzione di acqua semplice. In genere la quantità di acqua consigliata da bere, è circa 2 Lt al giorno, ma può variare anche in base al tipo di attività che si svolge. Quando si segue un piano alimentare corretto che ha come obiettivo, il dimagrimento dei fianchi è importante idratarsi regolarmente, garantendo al nostro organismo almeno 1, 5 Lt di acqua al giorno, se non espressamente richiesto dal proprio medico.

Esistono alcuni alimenti che potranno aiutarti a dimagrire più velocemente se associati ad una corretta dieta. Anans, Kiwi, finocchi e cipolle, ma soprattutto il the verde possono essere consumati anche tutti i giorni. Questi preziosi alimenti, svolgono una potente azione drenante, garantendo al nostro organismo la giusta quantità di sali minerali e riducendo la ritenzione idrica. Infine i finocchi se mangiati al naturale sono considerati un alimento termogenico, inoltre il loro consumo garantisce senso di sazietà, riducendo la sensazione di fame. Grazie a questa caratteristica, i finocchi sono spesso inseriti come spuntini e merende nelle diverse diete volte alla perdita di peso.

L'attività fisica per snellire i fianchi:

Svolgere una regolare attività fisica specialmente se anaerobica contribuisce nel perdere massa grassa in favore della massa magra. Un aumento della massa magra non solo migliora l’aspetto fisico, ma è in grado di accelerare il metabolismo, favorendo l’eliminazione delle tossine presenti nel nostro organismo e contribuendo ad aumentare il metabolismo basale.

Seguire un allenamento pensato all'aumento dell'ipertrofia muscolare, è di fondamentale importanza se si desidera ridurre la propria percentuale di massa grassa, ottenendo una contemporanea riduzione dei fianchi e del girovita ed in generale di un modellamento di tutto il corpo, e non come si tende a far credere di un dimagrimento localizzato.

Quando non si ha la possibilità di andare in palestra, è possibile ridurre la propria percentuale di massa grassa attraverso una attività aerobica, come la corsa o la camminata veloce. Cosi come l'attività anaerobica, anche l'allenamento aerobico prevede, degli obiettivi a medio lungo termine, allenandosi almeno 3 volte alla settimana. Indipendentemente se hai deciso di svolgere attività aerobica o anaerobica (meglio la combinazione tra le attività), i primi risultati sono visibili nel giro di 1 mese.

Come dimagrire i fianchi con le tisane e le creme:

Quando si segue una corretta alimentazione e una attività fisica adeguata, i risultati non tarderanno ad arrivare, eppure un ulteriore slancio per migliorare il proprio aspetto fisico, può essere dato dall'assunzione di tisane depurative, oli e creme idratanti, che contribuiranno a migliorare il proprio aspetto fisico, mettendo in evidenzia  la perdita di peso e di centimetri sui fianchi.

Le tisane, cosi come il te verde contribuiscono ad eliminare l'acqua in eccesso, evitando la formazione di cellulite. Inoltre garantiscono senso di sazietà, con un basso apporto calorico,  motivo per cui sono suggerite nella preparazione di spuntini e merende, o ancor prima di andare a dormire. Infine, il consumo di queste deliziose bevande migliora la quantità di acqua ingerita.

Le creme e gli oli idratanti, contribuiscono a non formare inestetismi come le smagliature. Tra gli oli vegetali, il più utilizzato e ed apprezzato è  l'olio  di mandorle dolci. L'olio di mandorle dolci, è utilizzato nella realizzazione di massaggi drenanti. Il suo effetto migliora se coadiuvato da qualche goccia di olio essenziale di tea tree.

Insomma se hai deciso di dimagrire i fianchi è fondamentale seguire queste piccole e semplici regole!

Note sull'autore: Anywaybio

Anywaybio non è solo un e-commerce di prodotti biologici, ma è anche il voler approfondire insieme a tutti voi,  tematiche attauali come lo sport, alimentazione e cosmesi! 

Tutte le informazioni presenti su Anywaybio.com hanno solo ed esclusivamente uno scopo puramente informativo. In nessun caso Anywaybio vuole sostituirsi alla visita specialista, anzi ne promuove e ne consiglia sempre una. L’utilizzo di tutte le informazioni presenti su Anywaybio, è sotto la responsabilità ed il controllo unico dell’utente. Il sito non è responsabile del contenuto e delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali Anywaybio.com può rimandare attraverso un link.

Company

  • Anywaybio di Castaldi Giuseppe
  • Via Peschiera, 4 80075 Forio
  • P.IVA. 08571781213
  • C.F. CSTGPP84P19E329N

I nostri Partner

About

  • Newsletter
  • Spedizioni Tempi e Costi
  • Chi Siamo
  • Informativa privacy
  • Termini di contratto
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Catalogo